Risotto agli asparagi

Immagine

Io: “Che buono questo risotto! Quasi quasi metto la ricetta sul blog…”

Sandro: “Ma dai, sul blog dovresti pubblicare qualcosa di speciale, non un risotto che sanno fare tutti!”

Io: “Assaggia e dimmi che non è speciale!!”

Sandro assaggia il risotto.

Sandro: “Dovresti proprio pubblicare la ricetta. Questo risotto ha il vero gusto degli asparagi! Ma come hai fatto!?”

Ecco, questa è la storia del risotto agli asparagi…

Due pugni di riso, un pentolino colmo di acqua (quella di cottura degli asparagi) una decina di asparagi e uno spicchio d’aglio.

Per prima cosa si devono lessaere gli asparagi per 5 minuti (in realtà come prima cosa si devono pulire gli asparagi, io li “pelo” con il pelapatate!).

Quindi toglieteli dall’acqua e tagliateli a pezzetti.

Soffriggete l’aglio in una padella e quindi fate rosolare per due minuti gli asparagi.

Ora è il momento di tostare il riso, io lo metto direttamente nella padella dove stanno rosolando gli asparagi e giro tutto assieme per un minuto abbondante.

Usate l’acqua di cottura degli asparagi come brodo per cucinare il riso!

Un po’ fuori stagione, questo post era pronto già tempo fa (quando era ancora la stagione degli asparagi) ma io mi sono presa una pausa dal blog.

Tenete buona questa ricetta per la prossima primavera!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s