Salsa rafana

20130925151212917Questa è una salsa che ho realizzato ancora a settembre.

La radice di rafano infatti viene raccolta in autunno. Io sono fortunata e ho la pianta nell’orto di casa ma si trova anche in commercio.

Per prima cosa si deve pelare la radice ( vi segnalo le dosi per una radice grossa)

20130925151224494

Poi la si grattuggia come fareste con le carote da fare in insalata

20130925152118321

Poi si mette nel frullatore la radice grattuggiata con due abbondanti cucchiai di yogurt bianco, un cucchiaio di aceto o succo di limone, due cucchiai di olio e si frulla bene fino ad ottenere una pappetta come quella qui sotto (perfetta messa a fuoco di tutto tranne che del cucchiaio -.-‘)

20130925160110833

Le dosi sono poco precise perchè dipende dai vostri gusti, potete aggiungere più yogurt per farla diventare più cremosa e meno piccante.

Un altro trucco per attenuare la piccantezza è aggiungere un paio di fette di mela grattugiate o del pangrattato!

20130925161216127

Il gusto è molto simile alla senape però la piccantezza è MOLTO più forte!

Si conserva in frigo per una settimana con un filo d’olio sulla superficie

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s