Spaghetti ai peperoni

Immagine

Eccomi di nuovo qui con una ricetta semplicissima provata ieri sera.

Non avendo praticamente nulla in frigo a parte due uova e un peperone ho pensato di fare questo sugo per gli spaghetti.

Ho fatto rosolare i peperoni in una padella con un filo d’olio e nel frattempo ho messo l’acqua a bollire.

I peperoni dovranno cucinare per tutto il tempo di cottura della pasta.  Mentre loro cucinano si preparano le due uova sbattute con un pizzico di sale, del pepe e dell’erba cipollina tritata.

Una volta cotta la pasta versiamo un po’ di acqua di cottura nella padella dei peperoni (che è ancora sul fuoco), scoliamo la pasta e la facciamo saltare insieme ai peperoni e all’uovo.

Riassumendo, gli ingredienti per due persone sono:

1 peperone

2 uova

200 g di spaghetti

Il trucchetto dell’acqua di cottura per far saltare la pasta nel sugo fa si che non si debba aggiungere ulteriore olio, la pasta così risulterà cremosa e il sugo legherà bene.

 

Buon appetito

One thought on “Spaghetti ai peperoni

  1. Pingback: Ricordi di peperoni e ovi | B(r)occoli maldestri

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s